“NOI CHE ERAVAMO TRE SORELLE E UN FRATELLO

 
i "NOI CHE"… che ricordo volentieri perchè mi hanno aiutata a crescere…..
 
 
NOI CHE: con 5 lire ci compravamo 5 golie…
 
NOI CHE: ancora si trovava una lira ..ma solo x una golia…
 
NOI CHE: le bambole ce le cuciva mamma con pezze di stoffa avansata…
 
NOI CHE: se mamma ci diceva " stasera lo dico a papà " tremavamo…
 
NOI CHE: la befana era la befana e non la vecchietta vestita da befana….
 
NOI CHE: le scarpe nuove nn le potevi avere mai se avevi una sorella maggiore…
 
NOI CHE: i vestiti…stessa storia delle scarpe…
 
NOI CHE: il vestito della comunione…idem come sopra…
 
NOI CHE: non era obblicatorio andare alle superiori…

 

NOI CHE: se non vuoi studiare vai a lavorare…a 11 anni…
 
NOI CHE: ….e l’unico lavoro onesto secondo "loro" era la sartina…
 

NOI CHE: un caffè costava 50 lire e il cappuccino 60….
 
NOI CHE: era un lusso andare al bar…il cappuccino e il caffè si faceva a casa…
 
NOI CHE: non si andava in ferie….solo in colonia…
 
NOI CHE: per avere una coccola dai genitori dovevi avere la febre…
 
NOI CHE: aspettavamo la febre x avere le coccole…
 
NOI CHE: se ti dicevano" x castigo vai a letto senza cena" era perchè c’era poco in pentola…
 
NOI CHE: mela , arancio, susina e mandarino era il gioco con la corda….
 
NOI CHE: …..io non sapevo cosa era la susina….
 
NOI CHE: aspettavamo che passava il gelataio con il carrettino per comprare il cono da 10 lire  o la barchetta da 20…(era sempre il cono)…..
 
NOI CHE: i nostri genitori nn facevano altro che dire :" ai miei tempi…" frase che odio…
 
NOI CHE: se ci raccontavano una storia era solo di guerra….
 
NOI CHE: disegnavamo la campana sull’asfalto con i calcinacci a mo di gesso…..
 
NOI CHE: la nostra merendina era "la pansanella" pane bangnato non olio e sale….
 
NOI CHE: se dovessimo continuare a dirle tutte ci vorrebbero mille pagine…
 
..IO CHE ….nel cestino dell’asilo mettevo le bucce della banana che mangiava tutti i giorni la mia compagna di banco….la portavo a casa per far vedere a mamma quali erano le banane convinta ke lei nn le conoscesse (costavano care ..non poteva comprarle)
 
….IO CHE …..sono orgogliosa di ricordare queste cose che mi hanno aiutata a crescere e imparato a vivere….io che cmq la mia infanzia la ricordo bella….sicuramente meglio di come si vive oggi….
 
 
mi piacerebbe sapere quanti dei miei amici di blog , coetanei (più o meno) ricordano e condividono questi "NOI CHE"
 
 

 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a “NOI CHE ERAVAMO TRE SORELLE E UN FRATELLO

  1. ame ha detto:

    vedo ke facevamo la stessa merenda (o forse io ci mettevo lo zukkero?! nn ricordo mo!),e anke gli stessi gioki….solo ke era "pera-arancia e limone" … xkè li conoscevamo tutti!

  2. ame ha detto:

    mi so ricordata ke merenda facevo,…fetta di pane bagnata con acqua e cosparsa di zukkero,…forse un antenato di pane e nutella???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...